Informatore del Santuario

Settimana 23 Febbraio - 1 Marzo 2020

Basilica di S. Luca – Bologna  051-6142339

Mail pellegrinaggi: prenotazionepellegrinaggi@gmail.com      

Preghiera nel Santuario

Messe feriali:   7,30 – 9,30 – 10,30

Messa prefestiva   17,30

Messe festive:  8,00 – 9,30 – 11,00  –  (12,00: angelus) -  (12,15 in caso di pellegrinaggi)  – 15,30 (rosario e vespro)  – 17,30  Messa vespertina

Canto delle Lodi: ore 7,30 (domenica)

Canto del Vespro: ore 16,00  (domenica)

Rosario quotidiano: 15,30  (in quaresima: al venerdì: Via Crucis). 

Confessioni: Tutti i giorni, dalle ore 7,30 alle 12,30 e dalle 16,00 (dopo il Rosario) alle 18,00, secondo le possibilità, ci sono sacerdoti disponibili per le confessioni.

Orario del santuario

Apertura giorni feriali 7,00 - 19,00

N.B.: La chiusura del cancello principale per l’accesso al piazzale è alle ore 19,30 (automatico)

Tutti i giorni si osserva un intervallo di chiusura della chiesa dalle ore 12,30 alle ore 14,30 .Però
alla domenica rimane sempre aperta per chi desidera fermarsi in chiesa a pregare la Madonna, ed è pure possibile salire al belvedere della cupola.

Vita del Santuario

Domenica 23 febbario

E’ la quarta domenica del mese, dedicata alla preghiera per gli sposi e le famiglie. Alla messa delle ore 11,00 sono attesi gli sposi novelli e quanti in questo mese ricordano una data giubilare del loro matrimonio (25°- 50° - 60° e oltre)

 

Mercoledì 26 Febbraio: Ceneri

Questa giornata segna l’inizio della Quaresima, tempo forte e di grazia come preparazione alla Pasqua. La liturgia di questa giornata è caratterizzata dal rito della Imposizione delle ceneri. Con questo la Chiesa vuole indicare il modo di vivere con spirito penitenziale i 40 giorni che ci separano dalla Pasqua che sarà il 12 aprile prossimo . In Santuario si segue l’orario feriale delle celebrazioni, con la benedizione delle ceneri alla messa delle ore 7,30 e imposizione ad ogni messa, come atto penitenziale di inizio della liturgia del giorno. In questo giorno è richiesto di fare vigilia (= non mangiare carne) e digiuno (che resti lo stimolo della fame, mangiando il necessario per  far fronte alle fatiche della giornata!).

 

Venerdì 28 Febbraio

Al posto del rosario alle ore 15,30  si farà la Via Crucis e nel giorno è richiesto di fare vigilia (= non mangiare carne) . Così sarà per tutti i venerdì di quaresima.

 

Domenica 1 Marzo

E’ la prima domenica di quaresima e prima domenica del mese. Alla messa delle ore 9,30 e delle 11,00 ci sarà il rito della benedizione della donna prima del parto.

Ore 18,30: incontro sposi sul tema: Già biondeggiano le messi” (Gv. 4,35), Possibilità di cena insieme.


AVVISI IMPORTANTI

Notizie varie

Tempo di quaresima: è definito “tempo forte” perché richiede un maggiore impegno nella vita di fede, di ascolto della parola e impegno nella carità. La liturgia risentirà questo eliminando la solennità delle celebrazioni e proponendo un vero cammino di iniziazione cristiana in vista della rinnovazione delle promesse battesimali nella notte di Pasqua.

La Chiesa invita a vivere questo tempo con austerità e penitenza e  propone: nei giorni di mercoledì delle ceneri  e venerdì santo di fare vigilia e digiuno; in tutti i venerdì di quaresima di astenersi dal mangiare carne. Quanto si risparmia mediante la penitenza dovrà essere devoluto in opere di carità.

Ripresa della lectio divina: Nel giorno di mercoledì, alle ore 20,30, in sala santa Sofia (all’inizio del portico di S. Luca) c’è una riflessione condivisa sulle letture domenicali, guidata dal diacono Gerardo. E’ una bella occasione per arrivare alla messa festiva  con una migliore disposizione interiore ad ascoltare e ad accogliere la Parola che viene annunciata. ( No  in  questa settimana per le ceneri)

Adorazione Eucaristica: Nel giorno di Giovedì c’è l’adorazione eucaristica, guidata dalle nostre Suore, che si svolge dalle ore 16,00 alle 17,00. Durante questa preghiera è chiuso l’accesso alla Icona della B. Vergine; sono vietate le visite turistiche e il girare per la chiesa, fare foto… e quanto può recare disturbo al raccoglimento di chi si ferma per la preghiera…. e come segno di rispetto al SS.mo sacramento della Eucaristia, esposto sull’altare.


Osservazione:  Il Santuario di S. Luca non è parrocchia, ma qui vengono tante persone da molte parti d’Italia grazie alla nostra medicina di eccellenza, per chiedere alla Madonna aiuto in momenti particolarmente difficili per la salute del corpo. Spesso la sofferenza stimola la ripresa di una vita di fede. Ci stiamo interrogando se sia opportuno aprire il Santuario al sacramento della Unzione dei malati come sollievo del corpo e perdono dei peccati…  Sono graditi i suggerimenti per vivere la 3° domenica del mese più aperta a questa esigenza spirituale. Cosa ne dite? (fino ad ora non sono giunti suggerimenti circa questa possibilità. Invito a parlarne con don Remo o don Vittorio. Grazie.)


Cambiamento di orario: A partire dal 1° Marzo entra in  vigore l’orario estivo, per cui la chiesa chiuderà alle ore 19,00 anziché alle 18,00, come si fa ora, fino alla fine di Febbraio.

Email: info@santuariobeataverginesanluca.com

Documenti utili


Via di San Luca, 36 - 40135 - Bologna (BO)
CF: IT80014170379

Telefono: 0516142339
Cellulare: 3479466079
Fax 0516142340


Offerte Pro Santuario

BPER Banca: SANTUARIO DELLA BEATA VERGINE DI SAN LUCA IN BOLOGNA
Iban
IT05B0538702410000001099357
BIC
BPMOIT22XXX


Copyright 2019 - Santuario Della Beata Vergine Di San Luca
Utilizzatore del sito santuariobeataverginesanluca.com è Santuario Della Beata Vergine Di San Luca