L’ecomostro di San Luca

18 febbraio 2020. Negli anni trenta fu costruito nei pressi del Santuario della Madonna di San Luca una “torre piezometrica”, deposito di acqua, collocato in alto, per la distribuzione idrica domestica. Ci si chiede quale mente distratta potè permettere tale collocazione tanto disarmonica al contesto. Pare ci sia sempre un momento in cui utilità e comodità prevalgano su bellezza e paesaggio. Attualmente il servizio di distribuzione idrica si avvale di nuove tecnologia a pompe, da rendere obsolete e pericolose queste vecchie strutture, quelle “torri d’acqua”, come uno studioso ha poeticamente chiamato. Quasi ovunque si assiste al loro progressivo abbattimento. Desidereremmo tanto che anche l’ecomostro di San Luca fosse abbattuto e si unissero forze popolari, ambientali, istituzionali, per lo smaltimento di questo manufatto a ridosso del Santuario. Il progetto è di rendere fruibile al pubblico anche la parte meridionale della Basilica, la famosa e bellissima “ala sud”, col suo portale, campanile, giardini e boschi e completare l’esperienza mirabile, spirituale e paesaggistica, di chi sale al Santuario della Madonna di San Luca a Bologna

Mons. Remo Resca

Vicario Arcivescovile


Via di San Luca, 36 - 40135 - Bologna (BO)
CF: IT80014170379

Telefono: 0516142339
Cellulare: 3479466079
Fax 0516142340


Offerte Pro Santuario

BPER Banca: SANTUARIO DELLA BEATA VERGINE DI SAN LUCA IN BOLOGNA
Iban
IT05B0538702410000001099357
BIC
BPMOIT22XXX


Copyright 2019 - Santuario Della Beata Vergine Di San Luca
Utilizzatore del sito santuariobeataverginesanluca.com è Santuario Della Beata Vergine Di San Luca